Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

Ddl Lorenzin. I fisioterapisti Spif-Ar scrivono a Marazziti: “Superfluo inventarsi nuove professioni”

“Inventarsi nuove Professioni, appare a nostro avviso, superfluo e comunque, qualora il Parlamento ritenesse necessario individuare Nuove Professioni Sanitarie, operi secondo criteri già stabiliti per legge. Anticipiamo che risulterebbe un imbrigliamento, oltreché una perdita di tempo, la relativa discussione in Commissione dei superiori DDL”. Così si legge in un passaggio della lettera indirizzata al presidente della commissione Affari sociali Mario Marazziti nell’ambito del Ddl Lorenzin in discussione, firmata dal Presidente Nazionale Spif Ar Antonio G. Cartisano e dal Segretario Nazionale Spif Ar Roberto V. Ferrara. Leggi l'articolo

Ddl Lorenzin: Illogicità manifesta?

Inviata, in data odierna, la nota Spif Ar, al Presidente della XII commissione permanente Affari Sociali della Camera dei Deputati, in merito al DDL LORENZIN, in attesa della convocazione. Entrando nel merito del DDL approvato al Senato, ci preme rappresentare soprattutto l’illogicità manifesta del testo che assume , a nostro parere, anche profili di incostituzionalità.Infatti l’art. 3, capo III, art.8, comma 14 recita “ Restano ferme le disposizioni di cui agli articoli 5 e 7, comma 2, della legge 1 febbraio 2006, n. 43, in materia di istituzione, trasformazione e integrazioni delle professioni sanitarie”. Leggi la nota